CORSO DI FORMAZIONE TEORICO/PRATICO PER OPERATORI ADDETTI ALLA CONDUZIONE DI PIATTAFORME DI LAVORO MOBILI ELEVABILI (PLE) CON STABILIZZATORI E SENZA STABILIZZATORI (10 ORE)

AI SENSI DEGLI ARTT. 37 E 73 COMMA 5 DEL D.LGS. 81/08 – CORRETTIVO D.LGS. 106/09 E ACCORDO STATO-REGIONI DEL 22/02/2012

Descrizione

L’utilizzo delle piattaforme di lavoro elevabili, anche note con lÊacronimo PLE, si sta oggi ampliando a numerose aziende che ricorrono a queste attrezzature per la rapidità e sicurezza con cui permettono di svolgere lavori in quota, soprattutto se caratterizzati da una certa rapidità esecutiva. Alcune aziende sono proprietarie della piattaforma di lavoro elevabile che utilizzano e i lavoratori adibiti alla conduzione conoscono molto bene il mezzo loro affidato.

In molti casi accade però che l’azienda si avvalga di un noleggiatore che sia in grado di fornire il macchinario più idoneo alla lavorazione da svolgere, e la figura dell’operatore non corrisponda più ad una specifica mansione, quanto piuttosto ad un lavoratore che solo saltuariamente utilizzi il mezzo, non avendo in molti casi tempo per prendervi confidenza.

Il testo vigente in materia di sicurezza, il D.Lgs. 81/08 e s.m.i., ha da sempre dato ampio spazio e importanza all’informazione, alla formazione e all’addestramento di tutti i lavoratori.

Il corso si compone di 3 Moduli

MODULO GIURIDICO-NORMATIVO (1 ORA)

Cenni di normativa generale in materia di igiene e sicurezza del lavoro con particolare riferimento alle disposizioni di legge in materia di uso delle attrezzature di lavoro (D.Lgs. 81/08). Responsabilità dell’operatore.

MODULO TECNICO (3 ORE)

Categorie di PLE. Componenti strutturali. Dispositivi di comando e di sicurezza: individuazione dei dispositivi di comando e loro funzionamento, individuazione dei dispositivi di sicurezza e loro funzione. Controlli da effettuare prima dell’utilizzo. Lavori in quota: prevenzione e protezione del rischio di caduta dall’alto, riferimenti normativi, opere provvisionali, attrezzature di lavoro, scale, ponti, trabattelli, imbracature e punti di ancoraggio, sistemi di arresto, indossamento corretto e collegamento corretto dei DPI. Protezione collettiva ed individuale: adeguatezza nella scelta, obblighi dei lavoratori nell`uso dei DPI, caratteristiche dei DPI per la protezione dalla cadute dall’alto. DPI specifici da utilizzare con le PLE. Modalità di utilizzo in sicurezza e rischi: analisi e valutazione dei rischi più ricorrenti nell’utilizzo delle PLE (rischi di elettrocuzione, rischi ambientali, di caduta dall’alto, ecc.), spostamento e traslazione, posizionamento e stabilizzazione, azionamenti e manovre, rifornimento e parcheggio in modo sicuro a fine lavoro. Procedure operative di salvataggio: modalità di discesa in emergenza.

 

MODULO PRATICO AI FINI DELL’ABILITAZIONE ALL’USO SIA DI PLE CON STABILIZZATORI CHE DI PLE SENZA STABILIZZATORI (6 ORE)Individuazione dei componenti strutturali: sistemi di stabilizzazione, livellamento, telaio, torretta girevole, struttura a pantografo/braccio elevabile, piattaforma e relativi sistemi di collegamento. Dispositivi di comando e di sicurezza: identificazione dei dispositivi di comando e loro funzionamento, identificazione dei dispositivi di sicurezza e loro funzione. Controlli pre-utilizzo: controlli visivi e funzionali della PLE, dei dispositivi di comando, di segnalazione e di sicurezza previsti dal costruttore e dal manuale di istruzioni della PLE. Controlli prima del trasferimento su strada: verifica delle condizioni di assetto (presa di forza, struttura di sollevamento e stabilizzatori, ecc.). Pianificazione del percorso: pendenze, accesso, ostacoli sul percorso e in quota, condizioni del terreno. Movimentazione e posizionamento della PLE: delimitazione dell’area di lavoro, segnaletica da predisporre su strade pubbliche, spostamento della PLE sul luogo di lavoro, posizionamento stabilizzatori e livellamento. Esercitazioni di pratiche operative: effettuazione di esercitazioni a due terzi dell’area di lavoro, osservando le procedure operative di sicurezza. Simulazioni di movimentazioni della piattaforma in quota. Manovre di emergenza: effettuazione delle manovre di emergenza per il recupero a terra della piattaforma posizionata in quota. Messa a riposo della PLE a fine lavoro: parcheggio in area idonea, precauzioni contro l’utilizzo non autorizzato. Modalità di ricarica delle batterie in sicurezza (per PLE munite di alimentazione a batterie).

Per informazioni, costi ed iscrizione contattarci tramite il form qui sotto

Tags :

Condividi su:

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere in anteprima le news

Contatti

Orario

  • 08.30 - 17.30 | Lunedì - Venerdì

Copyright © 2021. All rights reserved. – P.Iva 09670921213